www.rieducazioneperineo.it
Gravidanza e Menopausa

Il perineo in Gravidanza

 

 

Esercizi per il pavimento pelvico in gravidanza

 

La Gravidanza è la prima occasione che hanno le donne per prendere coscienza del pavimento pelvico. Purtroppo manca una corretta informazione e divulgazione dell'argomento "perineo", quindi la gravidanza può essere un momento essenziale per imparare a conoscere e rispettare questa parte molto importante del corpo femminile.

 

Il pavimento pelvico, durante la Gravidanza, deve far fronte al crescente peso del nascituro e della pancia, e subisce un notevole indebolimento; poi, con il parto, subisce un ulteriore distensione e stress.

E' molto importante fare un lavoro di preparazione corporea, per affrontare al meglio il parto e prevenire quelle problematiche legate all'indebolimento del pavimento pelvico.

 

Imparare a percepire il perineo, a sentire che è in grado di contrarsi e rilassarsi, che noi possiamo muoverlo attivamente, eseguire gli esercizi Kegel, il massaggio del perineo, imparare tecniche di rilassamento e respirazione, può facilitare il parto, diminuire i tempi del travaglio e la percezione del dolore.

 

Il perineo collabora attivamente nel parto sia per la possibilità di allungamento e distensione, sia promuovendo la rotazione del bambino nel corso della sua discesa lungo il canale vaginale.

Il perineo rappresenta l'ultimo ostacolo che incontra il bambino nella discesa lungo il canale del parto, quindi prepararlo a questa prova rendendolo morbido ed elastico,  attraverso la rieducazione del perineo e il massaggio, riduce i traumi legati all'espulsione, come le lacerazioni e soprattutto favorisce un parto più dolce senza dolore.

 

 

Dopo il parto è consigliato fare alcune sedute di rieducazione del perineo per diminuire i tempi di ripresa e far fronte a quei disturbi che possono subentrare, come l'incontinenza da sforzo.

E' molto importante riattivare il perineo prima di iniziare il lavoro degli addominali.

 

Ruolo del perineo nel parto

 

 

 

 

 

Il perineo in Menopausa

 

"Con il menarca la donna entra nel proprio potere,

con le mestruazioni pratica il proprio potere,

con la menopausa diventa il proprio potere."

                              detto dei Nativi Americani

 

 

Rieducazione del perineo in Menopausa

 

La Menopausa può rappresentare un momento critico per il pavimento pelvico femminile a causa della caduta degli ormoni e conseguente indebolimento del sistema muscolare.

I principali disturbi possono essere l'incontinenza ed il prolasso. Questi sintomi possono essere prevenuti o arginati con un corretto stile di vita e con una Rieducazione del perineo.

Un intervento tempestivo darà risultati più efficaci  e duraturi.

 

Un pavimento flessibile e attivo, garantisce una fisiologica componente circolatoria quindi nutritiva e protettiva della mucosa, prevenendo quindi cistiti ricorrenti, vaginiti e secchezza vaginale.

 

La secchezza vaginale può essere un sintomo molto fastidioso, che può pregiudicare la vita sessuale femminile, provocando sensazione di attrito e dolore durante i rappoti.


 

La secchezza vaginale può essere trattata con:  

Sessualità in menopausa