www.rieducazioneperineo.it
Prolasso

 

 

Anatomia pavimento pelvico visione laterale

 

                                                                                        

Il prolasso è la discesa degli organi pelvici dentro o fuori dalla vagina.

Gli organi pelvici interessati sono l'utero, vescica e retto. Il prolasso avviene quando c'è un indebolimento dei muscoli, legamenti e fascie che sostengono tali organi.

I sintomi sono:

Prolasso della vescicaProlasso uterino visione laterale

Le cause del prolasso sono la gravidanza e il parto, in cui si danneggiano e indeboliscono la vagina e le strutture di supporto, l'età e la menopausa, e quelle condizioni di rischio quali obesità, stipsi, tosse cronica e lavori pesanti.

Si possono diagnosticare diversi gradi di prolasso a seconda dei sistemi di classificazione. Il sistema più diffuso va da 0 gradi al quarto grado, il più grave.

Le forme più lievi 1° e 2° grado possono essere trattate con la rieducazione perineale, le forme più gravi 3° e 4° possono essere trattate con l'uso del pessario o con l'intervento chirurgico. Il pessario è un dispositivo vaginale che può avere forma e dimensione diverse e consente un supporto meccanico degli organi prolassati, con miglioramento dei sintomi. I pessari vengono inseriti da personale medico specializzato.

 

Lavorando sui muscoli del pavimento pelvico è possibile migliorare o prevenire il peggioramento di un prolasso allo stadio iniziale. Gli esercizi per il pavimento pelvico conosciuti anche come esercizi Kegel, richiedono tempo, motivazione e tecnica appropriata che si può apprendere con l'aiuto di personale medico specializzato.